ROUND 6 WSBK/WSS CHAMPIONSHIP – LA FORTUNA NON SORRIDE IN MALESIA

Condividi

A volte non tutte le ciambelle riescono col buco, e la gara Malese non ha rispettato, purtroppo, le aspettative del team e dei sui piloti, che si sono impegnati però come sempre al Massimo. Il team aveva le carte in regola per correre grandi gare, ma qualcosa è andato storto. In superbike, Gianluca Vizziello, chiamato a sostituire l’infortunato Roman Ramos è caduto rovinosamente il venerdì riportando anche una frattura alla mano sinistra. Gianluca, ha voluto onorare comunque il lavoro della squadra che ha lavorato tutta la notte per ricostruire la moto, e dolorante ha portato a termine entrambe le gare! Il team in toto lo ringrazia per il grande contributo che ha portato alla squadra.

La supersport ci ha visti grandi protagonisti nelle prove, entrambi i nostri piloti erano veloci sul passo gara e avevamo meno problemi degli avversari con il consumo delle gomme, quindi le ambizioni della gara erano molte alte, ma prima del via un forte temporale si è abbattuto su Sepang e la direzione gara ha giustamente preferito salvaguardare la sicurezza dei piloti rinviandola. Alla partenza l’asfalto era ancora bagnato e Jezek è stato colpito al primo giro dalla Moto di Wahr, compromettendo così la sua gara. Ondra è ripartito, girando molto forte ma ormai il gruppo se ne era andato. Gamarino dopo aver preso le misure con la pista ha iniziato ad inanellare giri veloci e a rimontare posizioni, ma a metà gara ha accusato una repentina perdita di grip ed ha preferito portare a casa punti piuttosto che gettare al vento tutto il lavoro del week end.
Gianluca Vizziello 4 (WSBK Race 1; 18th): Ero venuto qui per fare bene, ma il nuovo asfalto mi ha tradito il venerdì e ho fatto davvero un gran botto…avevo male ovunque ma ho voluto continuare il mio lavoro perchè il team è stato grande, ha lavorato tutta la notte per darmi una moto perfetta. Non siamo riusciti ad andare forte come avremmo potuto a causa dei miei dolori e che non abbiamo avuto modo di lavorare sulla moto per adattarla al mio stile di guida.
Gianluca Vizziello 4 (WSBK Race 2; 16th): Dopo una buona partenza al quarto giro ho iniziato a sentire dolore alla mano, anche a causa di due imbarcate molto rischiose…purtroppo la puntura per non sentire il dolore non mi ha aiutato molto e ho preferito continuare senza prendere rischi. Grazie a Go Eleven, una squadra fantastica e soprattutto molto professionali. Bravi!

Christian Gamarino 11 (WSS; 11th): Oggi la gara è stata molto difficile per via delle condizioni dell asfalto, ma da metà gara ero molto veloce e sono riuscito a riprendere il gruppo davanti a mè, ma poco dopo il grip è calato improvvisamente e mi è stato impossibile mantenere il ritmo. Non sono le posizioni a cui ambisco ma viste le condizioni sono sempre punti importanti.

Ondrej Jezek 69 (WSS; 17th): Non è stata una giornata fortunate per noi, in partenza ho mantenuto il nono posto dietro a Cluzel e Krummenacher, poi improvvisamente, la moto di Kevin Wahr mi ha colpito e sono caduto insieme a lui. Mi sono rialzato e sono ripartito anche con il manubrio storto girando in tempi da 6-7a posizione, ma non è stato sufficiente. E ‘un peccato perchè abbiamo fatto un ottimo lavoro durante il fine settimana.

Denis Sacchetti (Team Manager): Voglio ringraziare prima di tutto Gianluca Vizziello, non è da tutti correre nelle sue condizioni ed aver onorato il team portando a termine entrambe le manche, vuol solo dire che, come già sapevamo, è un pilota con un cuore grandissimo e tanta passione per il nostro sport. La squadra è stata suprema, e questo mi rende fiero di loro, I nostri tecnici sono devoti al proprio lavoro e non mancano mai di dimostrarlo…grazie. La supersport è stata sfortunata, sia Christian che Ondrej ambivano a posizioni di rilievo, si poteva conquistare un grande risultato oggi, ma….. le gare sono anche questo e non tutte le ciambelle vengono con il buco! Da Donington tornerà Roman Ramos alla guida della nostra sbk, ci è mancato tantissimo e siamo felici che stia recuperando così rapidamente.
Team Go Eleven

Sepang ned box grid 094

Sepang ned wsbk race2 533