NEWS – I TROFEI MOTOESTATE E COMI INAUGURANO IL CIRCUITO TAZIO NUVOLARI DI CERVESINA

Condividi

L’attesa per il quarto round dei Trofei Wheelup Motoestate è prossima al termine. Sabato  1 agosto, i piloti  inaugureranno un nuovo tracciato. Tre anni fa fu la volta di Modena, ora è il turno della pista alle porte di Pavia ricevere il “battesimo racing” da parte del torneo più longevo d’Italia. Un compito difficile, quanto di soddisfazione per l’organizzazione che darà così il via in modo ufficiale all’ attività all’impianto.

“Essere i primi a correre una gara è sempre un’operazione delicata.- racconta Filippo Delmonte che insieme a Bruno Sandrini è l’organizzatore del torneo- rispetto alle prove libere si devono utilizzare standard qualitativi più elevati mentre i tempi di intervento per le situazioni a rischio sono ristretti.  Il nostro staff è esperto, e dovrà integrarsi con quello dell’autodromo, che sarà all’esordio. Siamo certi che la preparazione svolta in maniera congiunta consentirà di svolgere un lavoro egregio. Come ogni gara siamo quindi motivati e concentrati sull’obiettivo di regalare al pubblico presente uno spettacolo di alto livello e di garantire  ai piloti il massimo del divertimento e della sicurezza.”

Tutto è dunque pronto per un weekend di passione dove lo spettacolo della pista si alternerà a un paddock ricco di attrazioni. Oltre alle gare, gli appassionati potranno vivere una domenica diversa dal solito grazie al villaggio commerciale dove toccare con mano abbigliamento e accessori del momento e attività di sicurezza stradale per i bambini dagli 8 ai 14 anni. Un’ occasione per poter provare le moto messe a disposizione dal Dipartimento di Educazione Stradale della FMI in collaborazione con il Moto Club TTN Racing. Moto e abbigliamento saranno messi a disposizione in maniera gratuita e i ragazzi che vorranno provare all’interno della mini pista che si troverà nel paddock, saranno seguiti dai formatori della FMI che spiegheranno ai ragazzi come comportarsi in sella nel pieno rispetto delle regole, permettendo loro di compiere i primi metri in sella ad una 2 ruote.

Al via delle gare saranno in tanti piloti. Griglie di partenza piene che daranno vita a un’intensa attività con il programma di gara che si aprirà ufficialmente sabato con le prove libere in mattinata e nel pomeriggio con le prove ufficiali. A scendere in pista i piloti delle categorie 600 Mes, 1000 Mes/Mds/Crv Expert, Naked, MiniOpen. La domenica verranno affiancati dai protagonisti della Race Attack 600 e 1000 e del Crv Rookies (campionato aperto ai possessori di licenza ottenuta in Piemonte) che si corrono su singola giornata con prove la mattina e gara al pomeriggio.

Domenica dunque spazio alle corse. Per l’occasione doppia gara per le categorie 600 Mds/1000 Mes/Mds/Crv Expert e dunque doppia chance per i piloti di andare alla ricerca  di punti importanti ai fini della classifica del campionato che si chiuderà il 20 settembre a Franciacorta.

Il già variegato programma di gare diventerà così ancor più interessante e spettacolare per il pubblico che accorrerà sugli spalti del tracciato di Cervesina, sabato si disputeranno invece le prove ufficiali con ingresso gratuito alla pista. Domenica il costo del biglietto sarà di 10 euro, 7 euro, ridotto, per tesserati FMI, ragazze e donne e giovani. Biglietto popolare dunque per vedere da vicino il bouquet di gare dei trofei Wheelup Motoestate.